Etichette, Etichette in evidenza

Franciacorta Satèn Bredasole: alta qualità a un piccolo prezzo

Un “prezzo giusto” Franciacorta Saten Bredasoleper un vino eccellente, è quello del Franciacorta Satèn Bredasole, 100% Chardonnay, ma tutti i vini prodotti nella cantina dei tre fratelli Ferrari si distinguono per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

“La nostra è una scelta – spiega Luigi Ferrari -, preferiamo stare vicino al prezzo sorgente per una questione di chiarezza”. È un modo per stare fuori dalle logiche commerciali più frequenti, con prezzi alti, scontistica altrettanto alta e difformità nel prezzo finale al consumatore, che giustamente potrebbe non capire e nemmeno apprezzare.

Così, partendo dai costi, dalle rese di campo, dai tempi di affinamento si fissa un prezzo “che -dice - per noi è quello giusto”.

Bredasole è un’azienda familiare nel vero senso della parola: “Difficile – dice Ferrari – trovare tre fratelli maschi che lavorano insieme da 30 anni”. Il loro impegno è completo, “il cancello è sempre aperto, tutti i giorni , per visite informali. Raccontiamo il nostro vino perché siamo convinti abbia qualcosa da dire, e la gente sembra apprezzare”. Un approccio alla pratica agricola, il loro, che si rifà a solidi valori: “nel rispetto per l’ambiente che desideriamo preservare – dicono I fratelli Ferrari – coltiviamo vigne secondo tradizione, per offrire un vino che possa essere, in se stesso, ‘logo’ e sintesi di una storia”.

Quella del Franciacorta Satèn Bredasole si legge nella sua grande eleganza e nella sua delicatissima cremosità.

Per conoscere meglio il Franciacorta Satèn Bredasole si può iniziare leggendo le note di degustazione scritte per Top Italian Wine dal giornalista Mauro Giacomo Bertolli. Meglio però assaggiarlo: stappatelo per un aperitivo e continuate a berlo con l’antipasto o un buon risotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>