Archivio tag: Franciacorta

Abbinamento Franciacorta Uberti Comarì del Salem e tortino di alici

Per chi ama i sapori freschi e decisi, ecco il abbinamento franciacorta tortino di aliciconsiglio per un piatto che ricorda l’estate e il mare. Provate l’abbinamento Franciacorta Uberti Comarì del Salem con un gustoso tortino di alici e ricotta aromatizzata. Continua a leggere

“Perduto” ma garantito 10 anni. È il Franciacorta Brut CruPerdu Castello Bonomi

Il Franciacorta Brut CruPerdu Castello Bonomi è un brut ottenuto da uve prodotte da un vigneto “perduto”, da qui il nome Perdu in dialetto bresciano.Franciacorta Brut CruPerdu Castello Bonomi

La sua storia è affascinante, e racconta della forza della natura e della passione degli uomini per il proprio lavoro. Continua a leggere

Castello Bonomi

Ora di proprietà (dal 2008) dell’azienda vinicola veneta Palladin ma fondata nel 1985 dalla famiglia Bononi (proprietaria dal 1915), l’azienda Castello Bonomi prende il nome dall’originale edificio liberty progettato alla fine dell’800 dall’architetto Antonio Tagliaferri posto sulla collina di fronte al Monte Orfano nel comune di Coccaglio.Franciacorta Castello Bonomi Continua a leggere

Franciacorta Uberti Extra Brut Comarì del Salem un vino da bere da solo a tutto pasto

Un vino che “non gradisce la compagnia di altri vini”, così il produttore definisce il suo Franciacorta Uberti Extra Brut Comarì del Salem.abbinamento Franciacorta Uberti Extra Brut

“È un vino piuttosto impegnativo – afferma Eleonora Pagani, che con il marito Agostino Uberti e le due figlie porta avanti la storica azienda di famiglia risalente alla fine del 18° secolo – e bisogna mangiare qualcosa quando lo si beve”. Continua a leggere

Uberti Franciacorta

Quella degli Uberti, ad Erbusco, èFranciacorta Uberti sicuramente una delle famiglie storiche del vino franciacortine, visto che, documenti alla mano, l’esistenza della loro azienda agricola risale nientemeno che al 1793 e che Agostino Uberti, antenato dell’attuale Agostino, proprietario dell’azienda con la moglie Eleonora Pagani, commercializzava vino già nei primi dell’800.

Oggi l’azienda, ospitata in un’ampia cascina posta sulle colline che sovrastano quella che da più parti viene considerata la capitale della Franciacorta, conta su quasi trenta ettari vitati per una produzione, comprensiva dei Curtefranca bianco e rosso e di un vino da tavola prodotto dal 1984 come il Rosso dei Frati Priori, inferiore alle duecentomila bottiglie.

La gamma dei Franciacorta comprende un po’ tutte le tipologie, dal Brut base Francesco Primo, al Rosé, che gli Uberti producono sin dal 1978, all’Extra Brut non millesimato, al Non dosato millesimato Sublimis sino a due classici del Franciacorta come il Satèn Magnificentia e l’Extra Brut millesimato denominato Comarì del Salem.

Da qualche anno Eleonora e Agostino Uberti sono affiancati in azienda dalle figlie Silvia, laureata in enologia, che segue vigne e produzione in cantina insieme al padre, ed Francesca, che aiuta la madre nella parte commerciale e amministrativa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Promuovi la tua attività con un banco d’assaggio di Top Italian Wine

Il 15 marzo scorso, originale Open Daydegustazione franciacorta dell’agenzia Ti.De. Travel di Torino, specializzata in mete esotiche e viaggi organizzati, con una degustazione Franciacorta di Top Italian Wine.

Al banco di assaggio, organizzato da Top Italian Wine con il supporto di un sommelier Ais, hanno partecipato, su invito, un centinaio di persone tra le 14.30 e le 20.

Molta la soddisfazione e l’apprezzamento per i vini in degustazione: Arcipelago Muratori – Franciacorta Rosé Extra Brut Brolese Villa Crespia, Barone Pizzini Franciacorta Nature 2009, La Montina Franciacorta Satèn Argens, Le Marchesine Franciacorta Blanc de Noir. Tutte le etichette proposte hanno riscosso successo, con il Rosé di Villa Crespia avanti agli altri nel gradimento complessivo.

 

 

Brinda alle novità e iscriviti alla newsletter

Punti fedeltà, prezzi affari vinoa scalare a seconda delle quantità acquistate, aggiunta del bonifico tra le modalità di pagamento. Sono queste le novità che il portale Top Italian Wine ha pensato per i suoi clienti; a queste si aggiungono i coupon promozionali periodici per gli iscritti alla newsletter. Continua a leggere