Abbinamenti e ricette, Ricette di dolci

Crostata ai mirtilli rossi e un bicchiere di Cashmere Passito di Elena Walch

Il Cashmere Gewurztraminer Passito di Elena Walchcrosta ai mirtilli lo abbiamo già degustato leggendo un libro (vedi il post della redazione); questa volta lo proviamo in abbinamento ad un dolce, semplice e genuino come solo una crostata può essere, facile da fare ma sempre gradita.

 Ingredienti

 Per la pasta frolla

Farina 500 g

Zucchero 200 g

Tuorli 4

Uovo intero 1

Burro 250 g

Semi di vaniglia1 punta

Sale 1 pizzico

Lievito 1 pizzico (facoltativo)

 Per la farcia

Confettura extra di mirtilli rossi 450 g

Cominciate dalla preparazione della pasta frolla, seguendo questa ricetta facile e rapida.

Su una spianatoia infarinata iniziate ad unire la farina con il sale e il burro che deve essere ben freddo. Impastate bene e, quando il composto inizia ad avere un aspetto farinoso, aggiungete lo zucchero.

A questo punto create la tradizionale fontana, dove al centro verserete la vaniglia e le uova, iniziate ad amalgamare e, se l’impasto vi sembra troppo granuloso, aggiungete un uovo intero per legare e ottenere un panetto compatto e abbastanza elastico. Avvolgetelo in una pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno 1 ora.

La ricetta originale non lo richiede ma, se volete, potete aggiungere all’impasto un pizzico di lievito per rendere la pasta frolla più morbida.

Appena pronta per essere utilizzata, stendete la pasta  su carta da forno e ponetela nella teglia che avete deciso di adoperare, aggiungete la confettura di mirtilli rossi di ottima qualità. Con i resti di pasta frolla formate delle strisce da posare delicatamente sulla crostata diagonalmente formando delle losanghe.

Cuocete in forno statico a 180° per circa 35-40 minuti.

Lasciatelo raffreddare, poi offritelo con un bicchiere di Cashmere Gewurztraminer Passito 2010 di Elena Walch: con un abbinamento così, il successo di una serata in compagnia è assicurato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>